Recensione: Conflitto d’interessi di Paola Chiozza

Cosa fareste se vinceste la lotteria? Se i vostri genitori vi portassero dalla bella Napoli alla terra del ghiaccio per realizzare i loro sogni?

Devo essere onesta, Conflitto di interessi è il primo libro che leggo di Paola Chiozza, ma sicuramente non sarà l’ultimo. Il suo stile frizzante mi ha conquistata, tanto da non staccare gli occhi dal libro dall’inizio alla fine. Con ironia, l’autrice riporta molti clichè italiani che vi faranno sorridere.
Pagina dopo pagina, sarete tentati di rimpinzarvi di dolci (avviso per chi è a dieta!). In questa quarantena in cui ci stiamo dando un po’ tutti alla cucina, magari potrete prendere spunto anche per qualche nuovo dolce.

Se dovessi paragonare questo romanzo direi che è un’ottima cover di Giulietta e Romeo in versione “Bake Off” napoletano-islandese.

Per descrivere in poche parole la protagonista vi cito una frase che dice già tutto: «Io non porto guai, sono i guai che mi seguono!». Se poi ci aggiungiamo che si presenta a una sfida televisiva con una torta all’acqua (consolante, perché pensavo di essere l’unica persona sulla faccia della terra a dimostrare il proprio talento culinario con questa torta).

Ce la farà Sofia a “sopravvivere” nella fredda Islanda, dove il caffè sa di acqua e, soprattutto, senza bidet?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...