prima regola non innamorarsi

Recensione: Prima regola: non innamorarsi di Felicia Kingsley

Chi non conosce Giacomo Casanova (anche solo per sentito dire)? Ma in quanti conosciamo i misteri che si celano dietro a questa figura?

Tra indizi e inseguimenti Felicia Kingsley ci porta tra le vie di Venezia, Vienna, Londra e Monte Carlo, alla scoperta del passato e delle leggende legate ai Templari.

Prima regola: non innamorarsi è il suo nuovo romanzo. Una storia diversa dal solito, con una componente mistery che vi porterà a “divorare” il libro. Tra misteri, indizi e curiosità vi lascerà con il fiato sospeso fino alla fine.
Come sempre lo stile della Kingsley è scorrevole e frizzante, e le sue storie mai banali. Anche con questo romanzo si conferma il posto tra le mie autrici preferite!

Ci sono solo due cose che Silvye non deve fare: mangiare carboidrati e innamorarsi. A lei, le regole proprio non piacciono: ok vivere senza innamorarsi, ma non senza carboidrati! C’è invece una persona a cui le regole piacciono moltissimo: Nick Montecristo, affascinante ladro-gentiluomo e astuto genio dell’arte.

Così diversi ma con in comune solo una cosa: sono i migliori ladri in circolazione! Peccato che dovranno collaborare e passare da rivali a complici!

“Le relazioni, i sentimenti e le emozioni sono un problema per chi fa il nostro mestiere”

Ci sono regole che un buon ladro deve rispettare, in primis “non innamorarsi”. Riusciranno a non infrangerla?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...