Recensione: Un amore da copertina di Amalia Stone

Come vi sentireste se dopo una prima notte insieme l’altra persona sparisse senza lasciare neanche un bigliettino, un messaggio, un qualsiasi segno?

Sicuramente Amanda Gilbert non l’ha presa bene, e ancor meno dopo 8 mesi quando proprio lui ricompare (causa trasferimento momentaneo sede di lavoro)! Cosa succederà se per sostituire il caporedattore, sarà anche il suo capo?

I due protagonisti lavorano a una delle più prestigiose riviste di New York, quindi la loro storia doveva per forza essere così: Un amore da copertina. Sicuramente il romanzo di esordio di Amalia Stone regala qualche ora di spensieratezza. Lo stile scorrevole e fresco porta a non rendersi neanche conto di essere arrivati alla fine del libro. L’inizio dei capitoli è scandito da breaking news alla Gossip Girl (che poi si scopre solo nell’ultima pagina chi sia a scriverli!).

Due cani che ci ricordano “La carica dei 101” ed è subito favola, in questo caso lo è sicuramente! Moderna e ambientata nel paese dei sogni!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...