Una città spaccata: le due Napoli, Domenico Rea

“A Napoli non piove mai”

È così che Domenico Rea inizia la descrizione della sua bella Napoli.
Interrogando se stesso però si domanda se è vero che a Napoli non piove mai, o è una convinzione dei napoletani, quella di vivere nella città del sole.

In “Le due Napoli“, l’autore ci racconta la splendida città partenopea analizzando a fondo il carattere dei suoi abitanti, troppo spesso identificati con i personaggi narrati durante i secoli nella letteratura e nelle canzoni. Uno spaccato di verità che mette a nudo la loro natura, antropologicamente raccontata dai più grandi scrittori di tutti i tempi ma poco compresa per davvero.

Una città in cui Il linguaggio mimico è usato qui come in nessun’altra parte d’Italia. Il suo significato è impenetrabile per ogni straniero. Orecchie, naso, occhi, petto, spalle, sono mezzi espressivi di comunicazione, che vengono messi in relazione dalle dita. 

Ma le due Napoli perché?
Perché è così per davvero. Ce ne sono due all’interno della stessa città.
Una è classista, “per bene”, ricca, ostentrice e barocca. L’altra è di strada, si forma nei quartieri e i suoi figli sono sempre troppi e troppo affamati. Il punto è che tra le due non c’è un punto d’incontro, non c’è una strada che le accomuna e di conseguenza un napoletano non “è a casa sua” muovendosi di pochi chilometri creando così una rottura nella stessa popolazione.

Napoli offre una storia ricca e multiforme, agitata come quella americana, con la differenza che in America si tratta di forza vitale del dollaro e a Napoli della forza dei miserabili per vincere la miseria, la quale finisce per essere la ricchezza stessa della citta“.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...