8 dicembre: Giulia Paradiso

Sotto l’ottava finestra del Calendario dell’Avvento Romance troviamo l’autrice emergente Giulia Paradiso con un suo articolo in cui da voce al protagonista del suo nuovo romanzo, Le Ambasciatrici del Soulmate.

L’amore secondo Kyle

C’era una volta un ragazzino cinico e diffidente, con lo zaino sempre pronto: un giorno, quando sarebbe stato abbastanza grande, avrebbe girato il mondo. Si sarebbe sporcato le mani, i piedi, avrebbe mangiato con i pochi spiccioli che aveva in tasca, ma sarebbe stato felice.
Kyle voleva viaggiare; i sogni, però, richiedono sempre delle rinunce, e lui sapeva bene che avrebbe dovuto legare il meno possibile con le persone che incontrava durante il suo percorso.
Legarsi significava abbandonare il viaggio e fermarsi in un unico posto per tutta la vita con una persona. No! Era inconcepibile. Ovvio, avrebbe cercato casa sua, ma da solo.
Kyle aveva una sorella, Lola. I due vivevano in una piccola casa, in Florida, con la madre; il padre, qualche anno prima, aveva preparato le valigie ed era andato via da loro.
Tutti sentivano la sua mancanza, ma allo stesso tempo erano arrabbiati, perché si sentivano abbandonati.
La madre si rimboccò le maniche e si prese cura dei suoi figli come meglio poté, ma Kyle, dopo quell’esperienza, faticava a credere nella vera unione tra uomo e donna. In un amore travolgente che avrebbe messo in discussione tutta la sua vita.
Era una sciocchezza. Una totale utopia! L’amore non esisteva: era solo un esperimento che durava un certo periodo di tempo, poi ognuno con la propria vita. E cosa rimaneva? Il nulla assoluto. Si tornava ad essere estranei e si andava alla ricerca di un’altra persona con cui ripetere il giro di giostra.
“A me non accadrà mai”, si ripeteva.
Un giorno, Kyle diventò un uomo, fece le valigie e corse per il mondo alla ricerca di qualcosa che lo facesse sentire a casa, rimanendo sempre fedele ai suoi pensieri sul non legarsi a nessuno. La vita, però, aveva i propri piani…
Senza soldi e senza lavoro, approdò a Londra, dalla sua sorellina. Credeva che sarebbe stato solo di passaggio, ma non sapeva che nel loro appartamento stava per varcare la porta un’irriverente ragazza italiana che avrebbe portato quel cinico ragazzo a rivoluzionare tutti i suoi pensieri e ideali riguardo all’amore. Un sentimento che aveva conosciuto troppo poco, spezzato via dall’abbandono del padre.
Quello che Kyle non capiva era che non tutti erano fatti per stare insieme, ma, allo stesso tempo, non tutti erano fatti per andarsene.
E lo avrebbe capito. Eccome se lo avrebbe capito. Rebecca sarebbe diventata casa sua, prima ancora che lui se ne accorgesse, e si sarebbero amati per sempre.

Kyle

Pagina autrice: Giulia Paradiso
Link affiliato: Le Ambasciatrici del Soulmate

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...