Il Basso Medioevo di Antonio Chirico in ‘Ramondo lo scudiero’

Regno di Napoli, 1300-1400. Raimondello Orsini del Balzo è il protagonista dell’avventuroso libro scritto da Antonio Chirico. A cavallo tra il XIV e il XV secolo, l’Italia era frammentata in tanti piccoli Stati costituiti da feudi e da signorie comunali che si facevano guerra tra di loro. La povertà e l’ignoranza imperversavano. I più ricchi e fortunati erano cresciuti con gli ideali della cavalleria e … Continua a leggere Il Basso Medioevo di Antonio Chirico in ‘Ramondo lo scudiero’

Gli amori clandestini della borghesia romana in ‘Gli amanti’ di Matilde Serao

Veriste. Così potremmo definire le storie di amore raccontante da Matilde Serao in ‘Gli amanti’. La raccolta di racconti della scrittrice e fondatrice de Il Corriere di Roma, si presenta come la più avvincente e realistica narrazione di amori clandestini. La borghesia romana viene sviscerata in ogni sua possibile sfumatura. Nei salotti culturali di cui era spesso ospite avrà avuto modo di ascoltare, scoprire o … Continua a leggere Gli amori clandestini della borghesia romana in ‘Gli amanti’ di Matilde Serao

L’intramontabile prova di coraggio di Santiago in ‘Il vecchio e il mare’ di Hemingway

Nasceva oggi uno dei maggiori scrittori statunitensi degli ultimi secoli. Ernest Miller Hemingway ha scritto alcune delle opere miliari che hanno dato coraggio, forza, sogni e speranze ai suoi milioni di lettori. Nel giorno del suo compleanno ci piace ricordarlo per il suo racconto breve, dal titolo “Il vecchio e il mare”. Scritto nel 1951 e pubblicato sulla rivista LIFE nel 1952, gli ha regalato … Continua a leggere L’intramontabile prova di coraggio di Santiago in ‘Il vecchio e il mare’ di Hemingway

La crudele passione nella Parigi del 1920: ‘Due’ di Irene Nemirovsky

Sono gli anni ’20 di una Parigi afflitta e caotica quando i protagonisti di ‘DUE’ di Irene Nemirovsky intrecciano le loro vite in passioni e dolori. Le due famiglie composte una dalle sorelle Segré (Marianne, Regine, Odile ed Evelyne) e l’altra dai fratelli Carmontel (Pascal, Gilbert e Antoine) costituiscono i due pilastri – poco solidi- del bellissimo romanzo della Nemirovsky. “Si baciavano. Erano giovani…” I … Continua a leggere La crudele passione nella Parigi del 1920: ‘Due’ di Irene Nemirovsky

Dacia Maraini, dal campo di concentramento a Tokyo al Premio Strega: la potenza della scrittura femminile

Scrittrice famosa e internazionale, Dacia Maraini si classifica tra le donne che hanno regalato il maggior contributo alla letteratura italiana contemporanea. Un’infanzia difficile che parte da Fiesole a Firenze e prosegue nel 1943 con la detenzione nel campo di concentramento di Tokyo. Bagheria è uno dei suoi libri più “concreti” caratterizzato da un realismo tagliente e una scrittura fluida, ma contorta, dovuta proprio a quegli … Continua a leggere Dacia Maraini, dal campo di concentramento a Tokyo al Premio Strega: la potenza della scrittura femminile