Recensione: Crash Bang Wallop di Laura Rocca

Caro Eric, Ti scrivo per dirti che mi sono affezionata a te, al tuo egocentrismo che cela dietro mille cose, al tuo menefreghismo che a volte supera veramente i livelli accettabili. Devo ammetterlo, avrei voluto prenderti a schiaffi per buona parte di questo romanzo (Crash Bang Wallop) e anche degli altri (serie Rise Like A Rocket), ma poi non so cosa, ma hai scalfito la … Continua a leggere Recensione: Crash Bang Wallop di Laura Rocca

Candido di Guido Maria Brera

Esiste una società perfetta? Un mondo, in cui nonostante le differenze sociali, tutti hanno un loro posto e possono essere felici? Questo è il grande tema del romanzo di Brera. In un mondo distopico, ma neanche tanto lontano dal nostro presente, il nostro giovane protagonista Candido -di nome e di fatto- è contento della sua vita da raider, delle ore di lavoro, delle consegne da … Continua a leggere Candido di Guido Maria Brera

Il Don Arlocchi di Ernesto Masina: ritratto di provincia

Prete, investigatore e personaggio sui generis: Don Arlocchi è il protagonista di questa storia interessante ad opera di Ernesto Masina. Il Coadiutore del Parroco è un parroco di provincia, sempliciotto e a tratti ignorante, ma con un’intuito e un’arguzia sopra le righe. L’input della vicenda è l’omicidio di uno scorbutico di provincia al fianco del quale, Don Arlocchi ritrova un bambino del quale bisogna prendersi … Continua a leggere Il Don Arlocchi di Ernesto Masina: ritratto di provincia

“Non era niente” di Joy C. Madness

Avete mai pianto per un libro? A me capita raramente, però quando succede non riesco a smettere. Divento letteralmente un rubinetto rotto, un fiume in piena. Ed è quello che mi è capitato con il nuovo romanzo, Non era niente, di Joy C. Madness. Ho rivissuto gli anni delle superiori, della prima volta in cui ho sentito il cuore battere davvero. Dire che mi sono … Continua a leggere “Non era niente” di Joy C. Madness

“I love Morrison” di Belle Landa

“Eravamo 4 amici al bar“. Se I love Morrison fosse una canzone, inizierebbe sicuramente così. Solo che erano sconosciuti, su una panchina, ma come si dice, è più facile parlare con chi non ti conosce. Belle Landa in questo nuovo romanzo da voce alla storia di Jim Morrison, conosciuto già nel suo libro precedente “Ciak! Ti amo!”. Chi conosce l’autrice sa bene che ama il … Continua a leggere “I love Morrison” di Belle Landa